About US

UISP Comitato di Modena

Area utenti

user
Area Utenti
prenotazione online
user
Links utili
Tennis Uisp Modena
FIT Emilia R.
Global Coach ATP
UISP Tennis Formigine
UISP Tennis Rubiera
UISP Tennis Santilario
UISP Tennis Traversetolo
Sacca Tennis Team
Tornei FIT
Tornei UISP
Home Chi siamo Dove siamo Contatti News
Speronello e Remondina vincono davanti a 300 spettatori il Pecorari Open!

finale femminile

Domenica 23 grande conclusione con tennis di livello internazionale al Uisp Tennis Carpi, con le fasi finali del XII Trofeo Open Pecorari Combined FIT, organizzato dalla società Carpi Sport asd.

I quattro semifinalisti sia del maschile che del femminile, erano impegnati nel doppio turno (semifinali e finali) a causa del maltempo di sabato che ha fatto slittare il programma.

Gli incontri programmati vedevano di fronte nel maschile le prime 4 teste si serie, Speronello vs Magri, e Leonardi vs Della Tommasina, mentre nel femminile solo le prime 3 del seeding e l outsider di lusso Giulia Guidetti, capace di estromettere nei quarti la forte Camilla Abbate.  

Nelle semifinali, vittoria dei due favoriti in ogni tabellone: si è iniziato alle 13 con quelle femminili dove la cagliaritana Anna Floris ha avuto la meglio sulla modenese Giulia Guidetti per 60 63, facendo valere la potenza e la profondità di palla, ancora ai vertici nazionali.

Nella seconda semifinale, stesso copione, anche se con scambi molto tirati: Giulia Remondina ha la meglio su Valeria Muratori per 61 62 in un match dagli scambi molto combattuti, dove nei momenti decisivi di ogni game, l’atleta di Massa Carrara (attualmente in pianta stabile in Irlanda a Dublino) tiene altissimo il ritmo dello scambio conducendolo quasi sempre a proprio favore.

Due partite a senso unico dove le due modenesi hanno mostrato un bel tennis, completando un grandissimo torneo, dovendosi però arrendere alla superiorità delle due atlete con carriera internazionale. 

Nel maschile, dalle 15, prima semifinale con netta vittoria per il modenese Leonardi Filippo contro Della Tommasina Davide per 61 61: nonostante un avvio un po’ a rilento di Leonardi, dopo 3 giochi combattutissimi, crescita esponenziale dell’efficacia dei propri colpi e partita mai in discussione.
L’altra semifinale tra Speronello Marco e Magri Mattia non si è potuta disputare per ritiro di Magri. 

Alle 17, finalissima femminile molto spettacolare dalle ore 17.00, con una Remondina, numero 2 del tabellone, capace di continuare la strada intrapresa nel match di semifinale: ritmo altissimo in ogni scambio, condito da numerosi vincenti, e giocate molto spettacolari portando l avversaria sempre al limite. Alla fine nemmeno la classe della mancina sarda è riuscita ad arginare l’uragano Remondina che conclude con un ace un torneo perfetto vincendo per 62 63 contro la numero 1 Anna Floris. 

Dalle 19.30 prende il via la finale maschile invece un concentrato di spettacolo: già dalle 19.00 il pubblico ha iniziato ad accalcarsi per prendere posto nelle tribune allestite per vedere all’opera i due finalisti, che come era prevedibile, avrebbe dato entusiasmo.

Match con pochissimi errori non forzati, durato 3 ore, con Leonardi avanti di un break in ogni set. Una partita simile ad un incontro di pugilato, dove ad ogni grande giocata dell’uno rispondeva un vincente dell’altro, sempre testa a testa in ogni singolo gioco. Nessuno dei due ha mollato per un istante, finendo per giocarsi la partita di 3 ore, su una manciata di punti. 

A spuntarla è il numero 1 del seeding, il veneto Marco Speronello, per 67 62 64, con il pubblico a dedicare una standing ovation ad entrambi i tennisti!

Si sono inoltre concluse tutte le sezioni intermedie dove hanno preso parte i giocatori qualificati nei tabelloni successivi.

Nel tabellone di quarta categoria femminile, vince Savoia Federica.

Nel quarta maschile vince Pavesi Davide contro Davoli Daniele.

Nel terza categoria femminile, match di future promesse del tennis emiliano, con vittoria di Iotti Ottavia contro Morgillo Anna per 62 61.

Nel terza maschile Leonardi Alberto batte Ballabeni Luca per 26 75 64. 

Questo mix di eventi e di tornei hanno richiamato oltre 450 appassionati per la domenica (solo per la finale maschile di domenica sera erano presenti oltre 300 persone), e oltre 350 accessi complessivi al giorno per vedere il torneo.

I premi messi a disposizione dagli sponsor, veramente molto belli, sono stati molto apprezzati sia dai finalisti delle sezioni intermedie sia dai vincitori del Trofeo Pecorari Open.

Un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita di questo grande evento e soprattutto agli sponsor del Torneo che, in vista dell’anno prossimo, proverà a crescere ulteriormente per regalare agli appassionati altre due settimane di grande spettacolo.

Numerose sono le testate giornalistiche che hanno trattato del torneo: nella RASSEGNA STAMPA sono tutte presenti! 

Inoltre nella FOTOGALLERY, le foto dell’evento e su face book le interviste dei giocatori, pagina Carpi Sport asd.


>> Visualizza tutte le News <<